Luigi Farinaccio – 4 di mattina